Calciomercato LIVE

Il Sorrento batte il Faiano e si avvicina alla vetta

eccellenza
eccellenza

Il ritorno in campo dopo la sosta natalizia sorride al Sorrento. Al campo “Italia” i padroni di casa vincono all’inglese sui biancoverdi e accorciano sull’Agropoli frenato in casa dalla Virtus Avellino.

Gara condizionata dal forte vento che soffia sull’impianto sorrentino. Primo tempo equilibrato con occasioni per entrambe le squadre. Nella ripresa il Faiano perde Di Donna per infortunio e i rossoneri ne approfittano passando in vantaggio con una disattenzione difensiva sulla catena di sinistra.

Primi venti minuti in cui le due formazioni non affondano i colpi, a parte due folate sterili per parte. Al 22’ pericolo Faiano firmato da Schettino, gran tiro dal limite dell’area con Munao che ci mette una pezza e devia la palla in calcio d’angolo. Dopo due minuti altra azione pericolosa degli ospiti: rinvio lungo di Senatore dalle retrovie, sulla sfera s’avventa Pellegrino che prova a sorprendere Munao senza fortuna. Il Sorrento risponde con il numero 10 Cifani, tiro dall’interno dell’area e chiusura di Anastasio. Sul successivo angolo di Pepe colpo di testa ancora di Cifani con palla che termina di poco alta.

Poco prima del quarantesimo il Sorrento va vicino al gol: serie di tiri e batti e ribatti in area biancoverdi: prima Cifani, poi Rizzo ci provano, la difesa del Faiano risolve con Senatore che placca la sfera. Allo scadere gran tiro di Falanga dal limite, Senatore devia la sfera con un colpo di reni in calcio d’angolo.

Nella ripresa prima occasione sui piedi di Cifani, entra in area pericolosamente ricevendo dalla destra, palla che termina sul fondo. Al quarto d’ora angolo dalla destra del Sorrento, colpo di testa sul secondo palo di Sogliuzzo, Senatore blocca la palla. Al 26’ i rossoneri passano in vantaggio: Rizzo dalla trequarti serve Di Ruocco che si incunea in area e batte Senatore.

Al 38’ Ruggiero appoggia al centro sul limite dell’area per Grieco, sventola che termina alta sopra la traversa. Dopo due minuti il Sorrento di rende pericoloso con un tiro di Sogliuzzo dal limite, Senatore rimedia deviando la sfera. Nel recupero i rossoneri mettono il sigillo sul match: azione fulminea sull’asse Evacuo-Vitale, con quest’ultimo che arriva davanti al portiere e firma il raddoppio.

A un minuto dal termine punizione di Anastasio dalla mattonella sinistra, Munao blocca con facilità la palla centrale. Sul capovolgimento di fronte Evacuo ha l’occasione per calare il tris, Senatore respinge il tiro con i piedi.

Si chiude qui la sfida dopo cinque di recupero: i rossoneri cominciano con tre punti l’anno, il Faiano dopo tre pareggi incappa in una nuova sconfitta. Il prossimo turno vedrà la sfida tra la squadra di Turco e la capolista Agropoli di De Cesare.

TABELLINO

SORRENTO: Munao, Raimondi ‘99, Rizzo (1’st Sogliuzzo), Di Ruocco, Calabrese, Guarro, Masi ‘00 (20’st Lombarder ‘98), Pepe, Gargiulo (35’st Cretella), Cifani (28’st Evacuo), Falanga ‘98 (1’st Vitale ‘01). A disp.: Leone ‘00, Mozzillo ‘98. All.: Guarracino

FAIANO: Senatore, Sparano, Siani ‘00, Anastasio, Di Donna (28’st Ruggiero), Ietto, Di Somma ‘00 (30’st Castagna ‘99), Maisto ‘99, Pellegrino, Grieco, Schettino (40’st Martinangelo). A disp.: Scorzelli ‘99, Ceresoli ‘00, Giudice ‘00, Mazza ‘00. All.: Turco

ARBITRO: De Cicco di Nola | ASSISTENTI: Di Meglio di Napoli – Ciannarella di Napoli

RETI: 26’st Di Ruocco (S), 46’st Vitale (S)

NOTE: Spettatori: 250 circa. Ammoniti (S), Schettino, Grieco (F). Angoli Sorrento 7 – 3 Faiano. Rec. 1°T: 1’ - 2°T: 5’

Comunicato Us Faiano - F.Lanzetta

La Redazione