Pomigliano, Violante: "Stima immutata ma ho rassegnato le dimissioni"

Foto Pomigliano, Violante
Foto Pomigliano, Violante

POMIGLIANO D'ARCO (NA). Divorzio in casa Pomigliano Calcio, il direttore sportivo Salvatore Violante saluta nuovamente la società granata dopo il ritorno di quest'anno e lo fa attraverso i propri canali social, postando una foto con la lettera di dimissioni presentata alla proprietà, dove sottolinea l'attaccamento alla piazza ma allo stesso tempo la differente visione del futuro che lo ha portato all'addio.

"Il sottoscritto Violante Salvatore, in qualità di direttore sportivo della Società ASD Calcio Pomigliano, con la presente comunica che nonostante l'immutata stima ed affetto che ha sempre contraddistinto e sempre caratterizzerà il rapporto umano tra lo stesso e la proprietà societaria, in data 3 Gennaio 2018, durante un cordiale ed amichevole confronto con la stessa, ha provveduto a rassegnare le proprie dimissioni dall'incarico per diversità di scelte programmatiche e gestionali inerenti al prosieguo delle attività calcistiche. 

Nell'augurare le migliori soddisfazioni sportive alla proprietà, ai dirigenti, ai tecnici, ai calciatori ed ai collaboratori tutti della prima squadra e della juniores, ed a quanti hanno a cuore le sorti calcistiche granata, invita i tifosi a stringersi attorno alla squadra per il necessario e fondamentale supporto atto al raggiungimento degli obiettivi prefissati. 

E' stato un onore rappresentarvi... e sempre Forza Pomi! Con affetto e stima, Salvatore Violante".

La Redazione