Sessana-C. Frattese 0-1: la decide Costanzo nella ripresa

La Sessana in campo oggi
La Sessana in campo oggi

La Frattese supera all’”Adelio D’Arcangelo” la Sessana grazie alla rete nella prima frazione di capitan Costanzo, i gialloblù lottano, ma non riescono a battere la difesa nerostellata.

Le formazioni. Cambio tra i pali nella Sessana con De Marino che debutta, dentro il ’99 Grimaldi al posto di Esposito, non cambia il centrocampo e l’attacco rispetto alla gara con la Puteolana di domenica scorsa. Fuori Petrarca squalificato nei nerostellati e subito dentro il nuovo acquisto Pellini in difesa, Spilabotte comanda l’attacco ospite.

Primo tempo. La Sessana prova a comandare il pallino del gioco con la conclusione di Pisani che non inquadra la porta, ma la Frattese rischia di passare in vantaggio al primo tiro in porta: lancio del capitano Costanzo dalle retrovie e diagonale di Allegretta, il pallone rallenta la corsa su una pozzanghera e fortunatamente prosegue il suo percorso alla destra del debuttante De Marino. Alla metà della prima frazione la Frattese passa in vantaggio: punizione dai 25 metri del capitano Costanzo, palla alla sinistra di De Marino e ospiti in vantaggio. La Frattese è galvanizzata sicuramente dal goal e prova a chiudere la Sessana in difesa, ma i gialloblù hanno una reazione d’orgoglio e provano ad impensierire gli ospiti con il gioco centrale su Coppola con Solitro che non riesce a trovare, largo a destra, lo spunto giusto. Si conclude con due minuti di recupero la prima frazione, da questo momento il direttore di gara Esposito di Napoli, lo stesso di quel famoso Sessana-San Giorgio, perde il controllo della gara.

Secondo tempo. Al rientro in campo dall’intervallo la Frattese ci prova sempre su punizione, ancora con capitan Costanzo che però questa volta manda la palla abbondantemente sopra la traversa del portiere di casa. Occasionissima per raddoppiare per gli ospiti al 59’, ancora da calcio piazzato con Costanzo che trova Allegretta che a tu per tu con De Marino si lascia ipnotizzare dal portiere di casa che respinge in uscita la conclusione del numero dieci. La Sessana prova a giocare, ma i due centrali Pellini e  Seck respingono al mittente ogni tentativo, anzi al 63’ gli ospiti beneficiano di un calcio di rigore, Sommella non rinvia subito il pallone e viene anticipato da Passarelli, fallo e penalty. Dagli undici metri si presenta Spilabotte che calcia alla destra di De Marino che con un intervento strepitoso riesce prima a respingere ed una frazione di secondo successiva bloccare il pallone a terra. La gara viene continuamente interrotta, tanti i falli non concessi dal direttore di gara, innumerevoli le provocazioni e le perdite di tempo degli ospiti alla strenua difesa del risultato, il direttore di gara inerme non interviene quasi più lasciando alla baraonda totale la gara. I gialloblù rimangono anche in dieci per il doppio giallo a capitan Zamparelli, estremamente generoso il secondo cartellino al capitano della Sessana costretta a giocare in inferiorità numerica negli ultimi venti più recupero. All’85’ occasione per la Sessana per pareggiare i conti, Solitro mette un invitante pallone sul secondo palo, Caiazzo tutto solo non impatta alla perfezione e la sfera termina sull’esterno della rete. I padroni di casa provano a gettare il cuore oltre l’ostacolo, in dieci e con un goal da rimontare sono tanti i palloni lunghi lanciati dalle retrovie, la Frattese sa difendersi e mantiene in pochi metri la propria squadra con Spilabotte che allo scadere manda sulla traversa il possibile raddoppio. La Sessana ci prova, ma non riesce ad agguantare il pari, la vittoria va alla Frattese che rimane in piena corsa per i play-off, gialloblù ora in zona play-out, ma il campionato è ancora lungo e con la grinta ed il cuore nessun traguardo è impossibile.

Nota a margine: è il mondo dei dilettanti, deve esserci massimo divertimento e rispetto per tutti, forse il direttore di gara ed i propri assistenti la prossima volta potrebbero, magari, ripensare al sorriso beffardo sul proprio volta a fine gara. Ma questa purtroppo è una storia che non finirà mai.

SESSANA: De Marino, Sommella, Grimaldi P, D’Orsi, Zamparelli, Pergamo, Solitro, Caiazzo, Coppola, Criscuolo (73’ Grimaldi L), Pisani. All. Mennillo. A disp. Abbate, Esposito, Iovine, Confietto, Di Bernardo, Cioffi.

FRATTESE: Fusco, Zanfardino (57’ Castaldo), Pezzulo, Costanzo C, Pellini, Seck, Perna (90’ Capitelli), Costanzo G, Spilabotte, Allegretta (82’ Somma), Passarelli (76’ Milvatti). All. Ciaramella. A disp. D’Auria, Petito, Solimente.

ARBITRO: Carlo Esposito di Napoli

ASSISTENTI: Gaetano Vitale di Napoli –  Michele De Capua di Nola

MARCATORE: 23’ Costanzo C (FRT)

AMMONITI: Coppola, D’Orsi, Pergamo, Zamparelli (SES); Costanzo C, Passarelli, Pezzulo (FRT)

ESPULSO: Zamparelli (SES)

CORNER: 3-2 per la Sessana

RECUPERO: 2’ PT; 5’ ST

Ufficio Stampa US Sessana 1915

Maurizio Morante