Riecco l'Ercolanese, un gol per tempo e la Cittanovese va ko al Solaro

Foto Scippa A., Ercolanese
Foto Scippa A., Ercolanese

ERCOLANO (NA). Dopo il ko nello scorso turno di campionato contro la Nocerina, tre ad uno al San Francesco, i granata di mister Squillante erano chiamati ad un pronto riscatto contro l'insidiosa Cittanovese. Ieri pomeriggio al Solaro grazie alle reti di El Ouazni e Pastore l'Ercolanese è tornata a sorridere ed ha ripreso la corsa playoff con rinnovato ottimismo. 

Primi minuti subito positivi per i granata, al 4' Ausiello serviva in profondità El Ouazni che in diagonale impegnava Dagui. I padroni di casa dimostravano fin dalle prime battute il piglio giusto, al 6' Costantino per Pezzella che dal limite mandava a lato non di molto poi appena 60'' più tardi era Rekik a sfiorava il gol con un rasoterra che sfilava pochi centimetri accanto al palo. La prima conclusione ospite arrivava al 9' con un tiro di Bonadio respinto in corner da Mascolo. Al 21' palo dell'Ercolanese, da posizione defilata Tedesco impegnava Dagui che sfiorava quel tanto che bastava per indirizzare la sfera sul legno. Il meritato vantaggio degli uomini di Squillante arrivava al 25' sull'asse Rossi-El Ouazni, cross del primo e colpo di testa vincente del secono. Nel finale della prima frazione doppia chance per la Cittanovese, prima Bonadio trovava i guanti di Mascolo e poi Napolitano con un bel destro a giro manda fuori d'un soffio. 

Primi minuti della ripresa che vedevano gli ospiti all'attacco per raggiungere il pari, mentre i granata facevano buona guardia rischiano poco o nulla. Girandola di cambi ed occasioni da gol che latitavano, al 71' squillo della Cittanovese, rasoterra di Bonadio che sfiorava il palo. Risposta granata dopo soli 3' con un colpo di testa di Costantino che terminava a lato. Al 76' Ortolini dal limite calciava tra le braccia di Mascolo poi all'87' era Gonzalez a scaldare i guanti del portiere granata. Allo scadere l'Ercolanese chiudeva i conti col gol del raddoppio, bella azione di Rossi che serviva l'accorrente Pastore, controllo e tiro che sorprendeva Dagui. Al fischio finale grande gioia per i padroni di casa che riprendono dunque la marcia verso il miglior piazzamento possibile in griglia playoff, per la Cittanovese invece una sconfitta che archivia forse definitivamente le chance di accedere alla fase post campionato.

Ercolanese - Cittanovese   2-0

Ercolanese: Mascolo, Rossi, Esposito, Costantino, Varchetta, Poziello, Tedesco (24'st Pastore), Ausiello, El Ouazni (46'st Cristaldi), Pezzella (18'st Conte), Rekik (43'st Fusco). A disposizione: Cioce, Todisco, Coppola, Sorrentino, Maisto. Allenatore: L. Squillante.

Cittanovese : Dagui, Barilaro, Paviglianiti (7'st Ortolini), Taverniti (35'st Scopelliti), Alfano (20'st Guglielmi), Gonzalez, Bonadio, Condomitti, Postorino (38'st De Marco), Sapone, Napolitano (35'st Cotroneo). A disposizione: Moscato, Colica, Moio, Gioia. Allenatore: D. Zito.

Arbitro: Paolucci di Lanciano.

Assistenti: Calvarese di Termoli e Colonna di Vasto. 

Marcatori: 25' El Ouazni, 45'st Pastore (E). 

Note: Ammoniti Rossi, Costantino e Rekik (E), Alfano, Bonadio e Scopelliti (C). Recuperi pt 2', st 6'. Angoli 3-6. Fuorigioco 1-3. Osservato 1' di raccoglimento in memoria di Azeglio Vicini, ex ct Italia.

tabellino a cura di Antonella Scippa

Luigi Langellotti