Ercolanese, Squillante: "Gela? Trasferta insidiosa, centrocampo da..."

Foto Scippa A., Squillante
Foto Scippa A., Squillante

ERCOLANO (NA). Una lunga trasferta siciliana è in programma per l'Ercolanese in questo sabato grigio di pioggia. Gli uomini di Squillante sono attesi domani al 'Vincenzo Presti' di Gela, aperto al pubblico dopo l'accoglimento del ricorso avverso la giornata di squalifica da disputare a porte chiuse in seguito al derby con l'Igea. 

La squadra granata arriva all'appuntamento reduce dalla bella vittoria casalinga con la Cittanovese, ma con più di un dubbio per quanto concerne la formazione da mandare in campo contro i siciliani, come afferma lo stesso tecnico Luigi Squillante: "Andremo a Gela con un centrocampo da inventare: Ausiello è out per un leggero stiramento e non prenderà parte alla trasferta; Costantino è in dubbio dopo il colpo accusato domenica, lo stesso dicasi per Rossi febbricitante in settimana. È indubbio che sarà una gara insidiosa, ma il nostro compito è quello di farci trovare sempre pronti. Dobbiamo dare continuità ai nostri risultati, reagire alle difficoltà e continuare a lavorare come stiamo facendo, cercando di fare la nostra prestazione. I conti poi si faranno alla fine".

a cura di Antonella Scippa

La Redazione