Juve Stabia, Caserta: "Nulla di cui preoccuparsi, i conti si fanno..."

Le parole di Caserta
Le parole di Caserta

Alla vigilia di Racing Fondi-Juve Stabia, il tecnico delle vespe, Fabio Caserta, ha parlato in conferenza stampa analizzando il match e il momento dei termali

Le sue parole riportate dal sito ufficiale gialloblè: "Domani andremo a Fondi per fare la nostra gara, ma non sarà facile una squadra rognosa come la loro. Il morale del gruppo è buono perché, nonostante i risultati stentino ad arrivare, i ragazzi stanno dando tutto e non hanno nulla da rimproverarsi, continuando così senza abbattersi, visto che non ne abbiamo motivo. Non eravamo dei fenomeni prima e non siamo dei brocchi adesso, non stiamo a sentire nessuno perché i conti si faranno alla fine - sulla condizione della rosa - Qualcuno è acciaccato e qualcuno dei nuovi deve assimilare i meccanismi della squadra, ma è normale che ci voglia tempo per ambientarsi, come Melara che avendo giocato pochissimo va gestito bene e dobbiamo dargli il tempo per riacquistare ritmo partita. Atalanta su Mastalli? Gli attestati di stima fanno piacere, poi non so cosa ci sia di vero o meno, però Alessandro sa bene che il futuro passa dal presente e sa bene che deve fare il massimo fino a giugno per la Juve Stabia".

Marco Esposito