Savoia "settebellezze": asfaltata la Sessana, triplo-Caso Naturale

Le squadre al fischio di inizio
Le squadre al fischio di inizio

All’ “Adelio D’Arcangelo” di San Castrese il Savoia dilaga sulla Sessana, i biancoscudati mettono la gara in discesa sin dai primi istanti e continuano a comandare ampiamente la classifica.

Le formazioni. Mister Mennillo deve rinunciare a Coppola e Sommella, fermati per una giornata dal giudice sportivo, in panchina D’Orsi per infortunio, confermato il 4-3-3 con Solitro prima punta e Manna-Criscuolo sugli esterni. Risponde il 4-3-3 il Savoia con Esposito come punta centrale con Di Paola e Caso Naturale sugli esterni, inizialmente in panca l’ex capitano gialloblù Fava Passaro.

Primo tempo. Dopo quarantaquattro secondi il Savoia passa subito in vantaggio, le maglie della difesa della Sessana sono larghe e Caso Naturale serve al centro De Rosa che indisturbato di testa mette la palla in rete. Vicino subito al raddoppio il Savoia con Di Paola che prova ad anticipare Falcone nell’inedito ruolo di terzino sinistro, la palla termina fuori di poco. La Sessana si affaccia al quarto d’ora di gioco dalle parti di Pezzella, il cross di Criscuolo trova in area Manna che impatta di testa, blocca senza problemi il portiere biancoscudato. Al 20’ il Savoia trova il raddoppio, fuga del numero dieci Di Paola sull’out di destra che dal fondo mette la palla sul secondo palo dove Caso Naturale chiude la diagonale e a porta sguarnita segna lo 0-2. Al 33’ errore della difesa biancoscudata che regala il pallone a Solitro che si presenta tutto solo davanti a Pezzella, il numero dieci perde l’attimo giusto e si lascia ipnotizzare dall’estremo difensore ospite. Ancora Solitro sciupa la possibile occasione per riportare la Sessana sull’1-2, il numero dieci sguscia via alla difesa ospite e si presenta davanti a Pezzella, mancino ad uscire e palla fuori. Il Savoia è cinico e dopo aver rischiato di subire goal, riesce a triplicare al 41’, tocca ad Esposito mandare il pallone in rete con un bel pallonetto dal limite dell’area di rigore. Termina 0-3 la prima frazione, il Savoia ha messo in ghiaccio il risultato con la Sessana che ha sciupato due grosse occasioni.

Secondo tempo. Inizia il secondo tempo e il Savoia mette ancora la testa avanti ed è Caso Naturale a portare a quattro le marcature con un colpo di testa da dentro l’area piccola. Ancora Caso Naturale scatenato, questa volta la rete è di pregevolissima fattura, angolo dalla destra di Antonio Di Paola, il numero undici stoppa di petto e con una grande rovesciata mette la palla alle spalle di Abbate. Imprecisi i gialloblù, questa volta è Criscuolo a fallire, di testa, l’occasione per siglare la rete dell’1-5, Solitro trova il numero sette che non trova il colpo giusto. Dentro anche l’ex Fava Passaro che al 70’ prova a mettere il proprio nome sul tabellino dei marcatori, attenta la risposta di Abbate con Grimaldi che spazza in angolo. Sesta rete del Savoia con Pappagoda che dalla trequarti mette la palla in mezzo dove arriva Galizia che di testa insacca ad un quarto d’ora dalla fine. C’è gloria personale anche per l’ex Fava Passaro che di testa, su angolo battuto da Liccardo, insacca la rete dello 0-7 che chiude il match, termina dopo due di recupero. Da sabato prossimo a Barano inizia un nuovo campionato per la Sessana, attesa da tanti match cruciali validi per la salvezza, c’è da lottare per portare l’obiettivo a casa.

SESSANA: Abbate, Esposito Giov, Grimaldi, Falcone (34’ Pisani), Zamparelli (77’ Di Bernardo), Pergamo, Criscuolo, Caiazzo (61’ Nardi), Manna, Solitro (80’ Iovine), Lubrano (80’Confietto).  All. Mennillo. A disp. De Marino, D’Orsi, Iovine, Confietto.

SAVOIA: Pezzella (55’ D’Aquino), Sardo, Del Prete F, De Rosa, Riccio (58’ Abbatiello), Di Girolamo, Del Prete S (65’ Pappagoda), Liccardo, Esposito Gen (61’ Fava Passaro), Di Paola, Caso Naturale (51’ Galizia). All. Fabiano. A disp. Allocca, Arenella.

ARBITRO: Antonio Rapuano di Benevento

ASSISTENTI: Dario Maione – Domenico Romano di Nola

MARCATORI: 1’ De Rosa (SAV); 20’, 47’, 50’ Caso Naturale (SAV); 41’ Esposito (SAV); 75’ Galizia (SAV); 87’ Fava Passaro (SAV)

AMMONITI: Criscuolo (SES)

CORNER: 9-2 per il Savoia

RECUPERO: 0’ PT; 2’PT

Ufficio Stampa US Sessana 1915

La Redazione