Ercolanese, parlano i Presidenti: "Critiche ingiuste.Lo scorso anno.."

ercolanese
ercolanese

All’indomani della sfortunata trasferta gelese, oltre alla delusione c’è da fronteggiare in casa granata le solite chiacchiere vacue.

La sconfitta in terra siciliana ha dato adito a tanti di parlare pur non avendo assistito alla partita, quelle voci subito pronte ad alzarsi al minimo passo falso per destabilizzare un ambiente che, invece, prova a remare compatto verso un obiettivo comune, come rimarcato dalle parole dei presidenti Annunziata e Mazzamauro: “Ci dispiace enormemente per questa sconfitta, sicuramente non meritavamo di perdere la gara. Abbiamo provato a vincerla e solo per un’infelice uscita del portiere siamo tornati senza punti, ma anche questo fa parte del gioco, come un gol sbagliato da un attaccante. Ciò che fa più male, però, è ascoltare alcune critiche, assolutamente ingiuste, verso il nostro allenatore. Ci teniamo a sottolineare, per smorzare ogni polemica, che mister Squillante è e resta intoccabile. Quest’anno abbiamo varato una squadra con un valore leggermente superiore a quella dello scorso campionato, stiamo lottando per i playoff e cercheremo di recuperare anche qualche posizione, eppure riceviamo più critiche dello scorso anno, quando giocavamo per evitare i playout e nessuno parlava. È un controsenso che sconvolge a pensarci bene. Ma noi, con mister e squadra, continueremo sulla nostra strada”.

 

 

Ufficio Stampa A.V. ERCOLANESE 1924

Antonella Scippa

La Redazione