Portici-Igea Virtus 1-0, tre punti d'oro per uscire dai play out

ph Portici 1906
ph Portici 1906

Dopo tre sconfitte consecutive, il Portici rialza la testa e torna al successo contro un grande avversario. Gli uomini di mister Maiuri, infatti, battono per 1-0 l'Igea Virtus, seconda forza del campionato che rallenta la sua corsa verso il primo posto, distante ora 4 punti; per i campani, invece, tre punti fondamentali che conducono il Portici fuori dalla zona play out, con la Palmese ora distante 3 punti.

Nella prima frazione di gioco, il Portici scende col piglio giusto in campo, sfiorando il vantaggio con Pandolfi che va vicino al gol prima al 4', trovando una gran parata sul tiro nato dal suggerimento di Maggio, e poi al 5', con il suo bel diagonale che termina di poco sul fondo. Al 12' uscita incerta di Montella che favorisce Merkaj, il quale non riesce a sfruttare l'errore del portiere locale. Al 41' Nocerino è bravo a penetrare in area, conclude di destro ma il Portici viene ancora una volta fermato dall'ottimo intervento di Ingrassia. Il primo tempo si chiude con un Portici protagonista, ben messo in campo e più volte vicino al vantaggio.

A pochi minuti dall'inizio della ripresa, Maggio trova il gol del meritato vantaggio porticese al 9', risolvendo in rete una mischia in area di rigore. I siciliani si sbilanciano in avanti dopo il gol e sfiorano il pari al 20', quando Montella è bravissimo a dire no alla conclusione di Fontana. Il Portici poi resiste non senza fatica ai tentativi dell'Igea, commettendo qualche fallo di troppo e gestendo meno il pallone; arriva poi il triplice fischio, che decreta un successo che può essere lo spiraglio giusto verso la salvezza, dopo un periodo buio per il Portici. 

Marco Esposito