Afro Napoli, Varriale: "Impatto positivo, già al lavoro sul mercato"

Varriale, Afro Napoli
Varriale, Afro Napoli

NAPOLI. Campionato di Promozione Campania girone B vinto dominando dalla prima all'ultima giornata, undici punti di vantaggio sulla seconda conditi da 101 reti realizzate ed appena 17 subite, questo lo score al termine della stagione per l'Afro Napoli United.

Il sodalizio multietnico disputerà dunque il prossimo campionato d'Eccellenza Campania, il Presidente Gargiulo ha atteso la fine dei playoff per poi ufficializzare il primo colpo di mercato, definito dunque il nuovo direttore sportivo al quale spetterà il compito di costruire una rosa all'altezza del massimo campionato dilettantistico regionale. 

La scelte del Presidente è ricaduta su Pietro Varriale, che pochi giorni fa ha conquistato l'Eccellenza sul campo con la Virtus Ottaviano salvo poi dire addio al calcio giocato. Il neo diesse afronapoletano si è detto subito emozionato ed entusiasta della nuova avventura: "L'impatto con la realtà afronapoletana è stato positivo, sono davvero emozionato per questa fantastica opportunità concessami da Antonio Gargiulo e da tutta la dirigenza dell'Afro Napoli. Inizio questa nuova avventura con grande carica, metterò "in campo" il massimo della professionalità e dell'entusiasmo. 

Mercato? Ci metteremo subito al lavoro per mettere a disposizione del mister la miglior rosa possibile per affrontare il campionato d'Eccellenza. Dal punto di vista caratteriale e professionale sarò a completa disposizione della società.

I trascorsi nei professionisti? Ho avuto nella mia carriera la grande fortuna di disputare diversi anni da professionista, poi sei anni fa decisi di scendere nei dilettanti per assaggiare tutte le categorie. Nei giorni scorsi, parlando con un mio compagno di squadra, dissi che le emozioni e le situazioni tra Serie A e Prima Categoria sono le stesse. 

Allenatore? Credo che la scelta Ambrosino abbia dato ragione alla società, c'è un campionato vinto che parla per lui".

Luigi Langellotti