G.S. 1ª Cat. A: stangato Poliselli, Chiaiano e Cardito tris di assenze

Foto Calvelli, Plajanum Chiaiano
Foto Calvelli, Plajanum Chiaiano

Si pubblicano di seguito le decisioni adottate dal Giudice Sportivo Territoriale, Avv. Sergio Longhi, alla presenza del rappresentante dell’A.I.A., nelle sedute del 14 – 15 – 16 – 17/5/2018 per quanto riguarda squalificati e diffidati del campionato di Prima Categoria Campania girone A:

GARA DEL 12/5/2018

PLAJANUM CHIAIANO - LACCO AMENO 2013

Il GST letto il referto arbitrale, relativo alla gara in epigrafe, rileva che la Società LACCO AMENO schierava inizialmente in campo solo nove calciatori; rileva altresì che nel corso della gara, al 42' minuto del 1^ tempo, per l'infortunio di un calciatore che doveva abbandonare il tdg, per assenza di sostituzioni, essendosi già precedentemente infortunatisi altri 2 giocatori, per il LACCO AMENO si verificava una inferiorità numerica, per cui il DDG sospendeva definitivamente la gara.

PQM

il Gst, letta la regola 3 del regolamento del giuoco del calcio, in applicazione dell'art.17 CGS delibera di infliggere alla Società LACCO AMENO la punizione sportiva della perdita della gara con il risultato 0/6 (risultato più favorevole acquisito sul campo al momento della sospensione); per gli altri provvedimenti disciplinari si rimanda alla camicia di gara.

GARE DEL 12/5/2018

A CARICO DI SOCIETÀ

AMMENDA

Euro 25,00 CARDITO CALCIO mancata richiesta presenza Forza Pubblica

A CARICO DI MASSAGGIATORI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

MATRULLO MICHELE (SPORTING CAMPANIA)

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 19/11/2018

POLISIELLI ANTONIO (BARRESE F.C.) Con comportamento sleale, antisportivo e violento, aggravato del ruolo ricoperto, proferiva frasi ingiuriose e minacciose nei confronti del DDG, reiterando tale comportamento anche dalla tribuna, dopo la notifica del provvedimento di espulsione. Le minacce all'incolumità fisica del DDG costringevano lo stesso ad allertare la Polizia nell'intervallo e a farsi scortare dalle forze dell'ordine, al termine della gara, all'esterno dell'impianto. 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE

SCARPA FRANCESCO (SPORTING CAMPANIA) con comportamento scorretto, sleale ed antisportivo dalla panchina, senza autorizzazione, entrava sul tdg e rivolgeva verbalmente espressioni aggressive ad un avversario. 

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

CATALANO CARMINE (CARDITO CALCIO)

MIGLIACCIO ANTONIO (RINASCITA ISCHIA ISOLAVERDE)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

CERCHIA ALFREDO (CARDITO CALCIO)

RICCIO LUIGI (LOGGETTA FC)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (X INFR)

SENA ANTONIO (BARRESE F.C.)

VACCA CIRO (INTERPIANURESE)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

CARPINO ANTONIO (BOYS PIANURESE 2005)

CORRADO CHRISTIAN (BOYS PIANURESE 2005)

BASSOLINO VINCENZO (CARDITO CALCIO)

PATRUNO VITO (INTERPIANURESE)

MARZOCCHI MARCO (PLAJANUM CHIAIANO)

POLIZIO ORESTE (PLAJANUM CHIAIANO)

POLLASTRO PASQUALE (PLAJANUM CHIAIANO)

TRANI ALESSANDRO (RINASCITA ISCHIA ISOLAVERDE)

ATENE PASQUALE (SPORTING CAMPANIA)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX)

LAURENZA PASQUALE (CARDITO CALCIO)

BRANDO ALFONSO (GESCAL BOYS MARANO)

DI PERNA ANTONIO (GESCAL BOYS MARANO)

CARBONE ALESSANDRO (INTERPIANURESE)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

MANGO GENNARO (MAUED SPORT)

VACCA GAETANO (BOYS PIANURESE 2005)

PARADISO DINO (RINASCITA ISCHIA ISOLAVERDE)

VARCHETTA SALVATORE (RINASCITA ISCHIA ISOLAVERDE)

Luigi Langellotti