Calciomercato LIVE

Real Frattaminore, Miscino: "Ragazzi carichi ma a Grumo sarà dura"

Real Frattaminore, in campo
Real Frattaminore, in campo

FRATTAMINORE (NA). Stagione complicata per il Real Frattaminore, dopo un buon girone d'andata la squadra è calata vistosamente inanellando ben nove sconfitte consecutive mitigate da una chiusura di stagione in cui sono arrivati quattro punti contro Sporting Campania ed a tavolino col già retrocesso Quarto. 

Ai nostri microfoni col Presidente frattaminorese, Salvatore Miscino, abbiamo analizzato la stagione della squadra con un occhio chiaramente rivolto allo spareggio playout contro la Real Grumese: "Abbiamo iniziato il campionato nella maniera giusta, al termine del girone d'andata eravamo moderatamente soddisfatti e speravamo di ripeterci al ritorno. - esordisce il patron - Purtroppo sono arrivate pochissime soddisfazioni, in settimana però ho visto i ragazzi determinati nel voler dimostrare che non sono calciatori che meritano una classifica così deficitaria".

Con la Grumese non mancheranno le insidie, prima su tutte quella legata al terreno di gioco: "Negli allenamenti la squadra l'ho vista determinata e concentrata, purtroppo giochiamo su un campo difficile come quello di Grumo Nevano che penalizza squadre come la nostra. Il caldo senza dubbio farà la sua parte poi la nostra rosa non è formata da ragazzi possenti fisicamente, ci sono molti brevilinei dotati di buona tecnica, infine non bisogna dimenticare che loro hanno due risultati su tre mentre noi siamo obbligati a vincere".

Sul futuro del club: "Quest'anno siamo partiti con l'idea di arrivare a metà classifica, purtroppo sono sopraggiunte diverse difficoltà ed una su tutte quella legata all'impianto sportivo, il Comune non ci aiuta in tal senso e c'è davvero poco sostegno alla causa. Purtroppo non avere il campo ci ha penalizzato, per fare gli allenamenti ci siamo spostati tra Casoria, Sant'Arpino e Marcianise, per i ragazzi che lavorano è un sacrificio enorme visto che non percepiscono nulla per questa attività che svolgono con noi. Colgo l'occasione per ringraziarli tutti, indipendentemente da come finirà la partita, sono stati fantastici per impegno e sacrifici fatti per la causa".

Luigi Langellotti