Calciomercato LIVE

IL VINCITORE - Marotta: "Lusingato, gran merito a ragazzi e società"

Foto Forino, Olimpia Casalnuovo
Foto Forino, Olimpia Casalnuovo

NAPOLI. Nei giorni scorsi abbiamo chiesto ai nostri lettori di votare il miglior allenatore del girone A di Promozione Campania, tra i più votati Carmine Marotta dell'Olimpia Casalnuovo e  Lello Cottuno della Virtus Liburia, al ballottaggio ha prevalso il tecnico dei casalnuovesi  (Qui il risultato finale).

Ai nostri microfoni dunque, come di consueto, il vincitore analizza la stagione sportiva della sua squadra ed il risultato del sondaggio, nel quale i nostri lettori lo hanno eletto miglior allenatore del girone A di Promozione Campania.

Stagione da incorniciare per l'Olimpia Casalnuovo, obiettivo raggiunto con largo anticipo ed un sesto posto che gratifica i sacrifici di un'intera annata. Quali secondo te le chiavi del successo?

"È stata una stagione straordinaria! Questi ragazzi hanno dimostrato di avere un grande senso di appartenenza, hanno onorato la maglia fino alla fine e c'è sempre stata compattezza e coesione tra di loro. La chiave del successo? Abbiamo dato sempre il massimo con grande umiltà, il merito del piazzamento finale va tutto a questi grandi calciatori".

Dal punto di vista personale e del collettivo che hai allenato, crescita importante che fa ben sperare anche per il futuro. Cosa manca secondo te a questa realtà per fare il salto di qualità e puntare con decisione a qualcosa di più ambizioso?

"Per quanto mi riguarda sono orgoglioso d'aver allenato questi ragazzi e penso che in futuro questo gruppo possa ambire a qualcosa di importante, ci sono ampi margini di miglioramento". 

Gratificazione personale con la vittoria del sondaggio, i lettori di IamCALCIO Napoli ti hanno eletto miglior tecnico del girone A. Sensazioni e qualche dedica speciale per questo riconoscimento?

"Innanzitutto colgo l’occasione per ringraziarvi di avermi scelto. Sono molto contento e lusingato che i vostri lettori mi abbiamo votato, se proprio devo fare una dedica la faccio al mio staff, al presidente Giuseppe Uglietti e al direttore generale Nando Dezio che mi hanno “supportato” e “sopportato” in tutto e per tutto, specialmente nei momenti ardui di inizio anno. Non smetterò mai di ringraziare chi mi ha sempre sostenuto".

Luigi Langellotti