Calciomercato LIVE

Under 15, Juve-Napoli. Pisapia si scusa, i bianconeri con un tweet...

Il tweet bianconero
Il tweet bianconero

Brutto episodio al termine della semifinale scudetto Under 15 tra Juventus e Napoli, i bianconeri hanno prevalso sul campo per tre reti a zero ma è negli spogliatoi che si è consumato qualcosa di spiacevole. I vincitori, tra i tanti cori intonati per aver raggiunto la finale, ne hanno fatto uno che ha scatenato un mare di polemiche: "Sarò con te, ma tu non devi mollare, abbiamo un sogno nel cuore, Napoli usa il sapone!". 

Il tutto registrato dal giovane calciatore Luciano Pisapia, nato e cresciuto a Salerno ma formatosi calcisticamente nella Scuola Calcio Sant'Aniello di Gragnano (Na) che sul proprio account Instagram ha mostrato il video della festa col coro che ha scatenato tantissime polemiche.

IL TWEET BIANCONERO E LE SCUSE DEL RAGAZZO - La Juventus, dal proprio account twitter, ha preso le distanze dall'accaduto con un comunicato stringato ma deciso: "In seguito agli avvenimenti di Juventus-Napoli Under 15, il club si riserva di accertare con precisione i fatti e di decidere le relative sanzioni disciplinari nei confronti dei propri tesserati".

A stretto giro anche le scuse del giovane calciatore, Pisapia, che ha poi cancellato il video dalle proprie storie: "Mi scuso con tutti quelli di Napoli. Era solo l'euforia e la gioia di aver vinto contro una squadra rivale. Mi scuso per questo, non volevo offendere nessuno".

Luigi Langellotti