Calciomercato LIVE

Auricchio: "S.Giuseppe? Annata positiva, ora valuto le offerte ma..."

Ph. Calvelli C., Auricchio
Ph. Calvelli C., Auricchio

NAPOLI. Stagione conclusa al 6° posto nel girone B di Promozione Campania con la maglia del San Giuseppe, Ciro Auricchio anche quest'anno si è rivelato uno dei bomber più letali della categoria ed i suoi 23 gol, a meno due dal capocannoniere La Pietra dell'Ottaviano, per un soffio non hanno permesso alla sua squadra di raggiungere la fase playoff.

La nostra redazione ha incontrato Auricchio, col quale abbiamo discusso della stagione del San Giuseppe e del suo futuro: "Ringrazio in primis la società San Giuseppe per questa stagione, ringrazio mister Giovanni Cutolo, il Presidente ed i compagni che mi hanno permesso di fare così tanti gol. - ha esordito il bomber - Adesso purtroppo ci salutiamo, ma senza rancore. A San Giuseppe ho vissuto un'esperienza molto positiva in un ambiente positivo, abbiamo sfiorato i playoff per pochi punti ed un pizzico di rammarico c'è ma solo chi ha vissuto dall'interno la situazione può capire le difficoltà affrontate. Per me è stato un anno fantastico indipendentemente dagli acciacchi e gli intoppi che inevitabilmente hanno condizionato la nostra scalata playoff, ringrazio la società e le auguro le migliori fortune".

Sul suo futuro: "In questa fase si ascoltano le proposte, dopo tre/quattro anni in cui fai 25-30 gol a campionato certo non mancano le offerte, sia in prima categoria che in promozione, ovviamente nel primo caso parliamo di club pronti a vincere da subito mentre nel secondo di società che puntano ai playoff. Valuterò con attenzione il tipo di progetto e se avrò gli stimoli giusti accetterò".

Luigi Langellotti