Calciomercato LIVE

Napoli, successo ed accesso ai quarti di Coppa: è 1-0 all'Udinese

Insigne
Insigne

Il Napoli supera per 1-0 l’Udinese ed accede ai quarti di finale di Tim Cup: gli azzurri, senza particolare fatica, si sono sbarazzatti della formazione di Oddo grazie alla rete di Insigne, subentrato dalla panchina e subito risultato decisivo.

 

Sarri cambia 6/11 della formazione titolare, lanciando dal primo minuto Maksimovic , Maggio, Rog, Zielinski, Giaccherini ed Ounas, con questi ultimi che andranno a completare il tridente con Callejon.

Anche Massimo Oddo non si risparmia al turnover, con Barak, De Paul e Lasagna che si accomodano inizialmente in panchina: sarà quindi Bajic, supportato da Matos, a guidare l’attacco bianconero.

 

Prima fase del match molto blanda, con il Napoli che prova a gestire il gioco con il suo classico possesso palla, mentre l’Udinese è brava a rendersi pericolosa con le ripartenze, gestite per lo più dai velocisti Jankto e Matos.

Al 24’ è bravissimo Rog a rubare palla e lanciare in profondità Callejon, lo spagnolo si invola verso la porta e calcia verso Scuffet, bravo a respingere in calcio d’angolo.

Occasione anche per Ounas al 31’, quando il numero 37 riceve palla da Callejon e calcia di prima intenzione verso la porta di Scuffet, trovando solo il palo ad opporsi alla sua conclusione.

Prima tempo abbastanza noioso al San Paolo, la partita vive degli strappi della squadra azzurra che senza forzare eccessivamente la giocata riesce comunque a rendersi pericoloso in area friulana.

Ad inizio ripresa subito cambio per Massimo Oddo, che sostituisce Jankto con un più offensivo De Paul, nella speranza di dare ai suoi una scossa in fase offensiva.

Al 56’ primi cambi anche per Maurizio Sarri, che prova decisamente a dare una scossa alla gara: fuori Callejon e Giaccherini, dentro Insigne e Mertens: subito un occasione per il 24 azzurro, che ben imbeccato da Zielinski, conclude tuttavia al lato della porta difesa da Scuffet.

Bella percussione del Napoli al 63’, Mertens prolunga per Ounas che calcia da posizione defilata ed in equilibrio precario: palla in curva.

Al 71’ viene premiata la pressione del Napoli: Mertens trova perfettamente Insigne sulla sinistra, il talento di Frattamaggiore entra in area e calcia ad incrociare con il sinistro, nulla può Scuffet che osserva la palla entrare in rete per l’1-0 azzurro.

 Anche Mertens va vicino al gol, quando Insigne pesca bene il belga al 76’ il quale va alla conclusione ravvicinata, ben respinta però dall’estremo difensore friulano.

Il Napoli gestisce senza patemi d’animo gli ultimi 15 minuti di gara, con l’Udinese che non crea mai pericoli nella metà campo azzurra: così, al termine dei quattro minuti di recupero,  l’arbitro Pasqua decreta la fine dell’incontro

Enrico De Martino