Provincia NON ATTIVA. Se vuoi gestire IamCALCIO Napoli contattaci


Casoria corsaro sull'isola, un gol per tempo e Barano ko al "Di Iorio"

Foto Casoria, Fine gara
Foto Casoria, Fine gara

BARANO D'ISCHIA (NA). Il Casoria torna dalla trasferta isolana sul campo del Barano con tre punti d'oro. I viola espugnano il 'Di Iorio' con un secco 2-0, una rete per tempo per i ragazzi di mister La Manna: nella prima frazione Simonetti porta in vantaggio i suoi, Gioielli la chiude nella ripresa. Match mai in bilico, i viola sono partiti con autorità e convinzione, hanno saputo controllare la gara, per poi accelerare nel finale e chiuderla. Indisponibili Foti, Cafaro e il giovane Bottigliero, mister La Manna si affida a Bardet tra i pali, Barra e D'Onofrio terzini, Capogrosso ed Esposito coppia centrale, Gargiulo e Mautone in mediana, Tedeschi e Gioielli esterni, in avanti Simonetti e Majella.

Primi minuti di studio, il Casoria prende metri e staziona nella metacampo locale. La prima emozione è al 12', Gioielli su punizione colpisce l'incrocio dei pali. Dopo 4 giri di lancette, Gioielli dalla sinistra lascia partire un cross su cui si fionda Majella, la girata è preda di Martucci. Al 19' viola in vantaggio: Gargiulo con un'invenzione trova nel corridoio Barra, il terzino dalla linea di fondo-campo serve Simonetti che appoggia in rete. I padroni di casa provano una reazione ed alzano timidamente il baricentro, il Casoria regge senza patemi e si fa pericoloso su un calcio piazzato di Majella. Nel finale di frazione, isolani pericolosi, Bardet con i piedi salva su Cirelli, consentendo ai suoi di andare a riposo in vantaggio.

La ripresa si apre con una punizione dal limite per gli aquilotti, Bardet fa buona guardia e blocca. Il Casoria risponde con Simonetti che si gira e conclude alto e con un colpo di testa di Mautone che non trova lo specchio della porta. Il match si fa spigoloso, i padroni di casa tentano di alzare i ritmi, i viola controllano. Mister La Manna inserisce forze fresche, dentro Spoleto ed Ascione che prova a dare nuova linfa alla fase offensiva viola, proprio il neo-entrato al 77', in seguito ad una mischia in area, spara alto. Uno stoico Esposito lascia il campo malconcio, al suo posto Diana, il Casoria si rifà vivo, Gioielli ci prova due volte da fuori area, Martucci si rifugia in angolo. I viola insistono e all'85' raddoppiano, Gioielli lascia partire una bordata che si infila all'incrocio dei pali, seconda soddisfazione personale per il numero 10 del Casoria. La sfida non offre altre emozioni, il Casoria sbanca l'impianto del Barano con pieno merito e resta nelle zone nobili della classifica.

BARANO CALCIO – CASORIA CALCIO 0-2 (0-1)

BARANO: Martucci, Errichiello, Accurso, Ferrari (72' Cuomo R.), Monti, Chiariello, Scritturale, Savino, Rizzo, Cirelli, Capone. A disposizione: Migliaccio A., Di Costanzo, Migliaccio G.B., Cuomo C., Di Massa, Manieri. Allenatore: Monti.

CASORIA: Bardet, Barra, D'Onofrio, Mautone, Capogrosso, Esposito (80' Diana), Tedeschi (66' Spoleto), Gargiulo, Majella (74' Ascione), Gioielli (89' Belmonte), Simonetti. A disposizione: Muscio, Yaya, Pappacena. Allenatore: La Manna.

ARBITRO: Fabio Della Corte della sezione di Napoli.

ASSISTENTI: Marletta (Napoli) – Savino (Napoli).

MARCATORI: 19' Simonetti, 85' Gioielli (C).

AMMONITI: Esposito (C), Ferrara (B), D'Onofrio (C), Errichiello (B).

SPETTATORI: 80 circa di cui 15 provenienti da Casoria.

a cura di Pasquale Lucchese

La Redazione