Provincia NON ATTIVA. Se vuoi gestire IamCALCIO Napoli contattaci


Napoli, un tris per il tesoretto: possibile maxi affare col Cagliari

Calciomercato
Calciomercato

In attesa di definire le cessioni di Jorginho ed Hamsik, coi due calciatori azzurri che hanno palesato la volontà di provare nuove esperienze, in casa Napoli si guarda con interesse anche ad alcune trattative parallele in uscita che potrebbero garantire un tesoretto da reinvestire per rafforzare la squadra. 

ATTACCANTE RICHIESTO - Il primo nome sulla lista è quello di Roberto Inglese, che arriverà a Napoli dal Chievo Verona e che al momento ha un buon mercato tra le medio-piccole in Serie A, secondo Il Resto del Carlino il Bologna si sarebbe fatto avanti ma De Laurentiis non lascia partire il ragazzo per meno di 20 milioni di Euro e su un possibile prestito gli azzurri vogliono prima assicurarsi della permanenza di Callejon e Mertens per non restare scoperti. 

DOPPIO AFFARE, OCCHIO A... - Dopo l'affare Pavoletti, il Cagliari torna a bussare alla porta del Napoli, il club isolano guarda con interesse a due profili non intoccabili per gli azzurri: Lorenzo Tonelli ed Alberto Grassi. Sul primo ci sono le garanzie del diesse Carli, che lo ha avuto ad Empoli con Sarri allenatore, nell'ultima stagione ha giocato col contagocce ma a Cagliari il ventottenne centrale difensivo potrebbe rilanciarsi. Affare da almeno 8 milioni di Euro. Il secondo obiettivo a Napoli non ha mai giocato, un infortunio lo ha bloccato al suo arrivo nel 2016 poi prestiti ad Atalanta e SPAL dove si è rilanciato sotto la guida di mister Semplici che lo rivorrebbe con sé, i sardi sono pronti a mettere sul piatto gli 8 milioni di Euro richiesti dal Napoli. 

Luigi Langellotti

Leggi altre notizie:NAPOLI CAGLIARI