M Casalnuovo-Maddalonese 3-8: qualificazione in ghiaccio per i granata - I AM CALCIO NAPOLI

M Casalnuovo-Maddalonese 3-8: qualificazione in ghiaccio per i granata

B. Di Pietro, Maddalonese
B. Di Pietro, Maddalonese
CasertaCoppa Campania Promozione

Una Maddalonese esagerata ipoteca il passaggio del turno già nella gara di andata del secondo turno di Coppa Campania. Una delle gare più appetitose del tabellone (le due compagini si erano già incontrate in un match molto tirato quindici giorni fa in campionato), termina con un punteggio pirotecnico che non lascia adito a perplessità: i ragazzi di mister Portone hanno letteralmente dominato l’avversario con una autentica vendemmia del gol. La nota più bella arriva comunque dalla formazione.

Come prevedibile alla vigilia c’è ampio turn over ma, soprattutto l’occasione di mettere in luce chi ha avuto poco spazio finora. Con Sodano in porta l’undici iniziale vede Ferraro, Desiato, Di Vico, Toscano, Di Siena e soprattutto l’under Foresta che torna disponibile dopo aver smaltito i postumi di un fastidioso infortunio. Maglia da titolarissimo per Bruno Di Pietro, squalificato in campionato. L’esperto attaccante diventerà, poi, il protagonista assoluto della partita con un poker di reti.

Tutta la Maddalonese gioca sicura e con personalità a testimonianza della solidità del gruppo. Il tema di Casalnuovo-Maddalonese è chiaro dopo appena venticinque minuti. Di Pietro trafigge due volte la retroguardia di casa (la seconda con uno splendido pallonetto) è la partita prende la piega sperata per i granata. Il Casalnuovo non resta a guardare a cerca di rientrare in partita riuscendoci al 35’ con Mazzocchi che sfrutta una disattenzione difensiva. Palla al centro ed arriva la prima rete stagionale per il baby Foresta che riceve una palla filtrante da Pingue, salta l’avversario e scaraventa in rete. Due giri di lancette e la difesa granata balbetta consentendo a Riccardi di chiudere il primo tempo sul 2-3. Nella ripresa la giostra del gol è vorticosa. Al 47’ Di Pietro fa tutto da solo per il quarto gol della Maddalonese. L’attaccante incornicia la sua giornata al 60’ quando si procura e realizza il calcio di rigore del 2-5. Il mercoledì di Coppa regala la meritata copertina anche ad un altro “under”, Salvatore D’Aiello, pezzo pregiato della juniores che in cinque minuti mette a segno una doppietta: al 77’ da posizione centrale realizza con un fendente imparabile, all’82’ fissa il punteggio sul 2-7 sfruttando un rimpallo in area. La giostra del gol granata la chiude capitan Barletta, subentrato nella ripresa, con una sciabolata dal vertice sinistro che muore nell’angolino basso. Al 90’ è Tufo del Casalnuovo è rendere un pochino meno amara la giornata dei biancorossi.

La Maddalonese aggiorna i suoi numeri al momento paurosi: quattro vittorie consecutive tra campionato e coppa, 18 gol fatti e tre subiti. Se c’era bisogno della carica giusta per il superderby con le Aquile Rosanero, il 3-8 di Brusciano mette tanta benzina nel motore. Il passaggio del turno dovrebbe essere una formalità. Ritorno al “Cappuccini” il 23 Ottobre

COPPA CAMPANIA PROMOZIONE/SECONDO TURNO ANDATA

M. CASALNUOVO-MADDALONESE 3-8 (12’, 23’, 47’, 60’ su rigore Di Pietro, 32’ Mazzocchi, 38’ Foresta, 77’ e 82’ D’Aiello, 86’ Barletta, 90’ Tufo)

Area Comunicazione Maddalonese Calcio 1919

La Redazione