L'Albanova torna a vincere: Scielzo piega l'Afro Napoli dal dischetto - I AM CALCIO NAPOLI

L'Albanova torna a vincere: Scielzo piega l'Afro Napoli dal dischetto

Festeggiamenti al gol di Scielzo
Festeggiamenti al gol di Scielzo
CasertaEccellenza Girone A

L'Albanova torna alla vittoria. Il team di Ferraro sbanca il Vallefuoco di Mugnano, battendo per 0 a 1 l'Afro Napoli United grazie ad un calcio di rigore trasformato da Scielzo. I biancazzurri salgono così a quota 16 in classifica.

LA PARTITA - Pronti via e l'Albanova sfiora il vantaggio: cross dalla destra per la testa di Cifano, l'ariete biancazzurro sfiora la traversa da ottima posizione. Ciano e compagni nel primo tempo detengono il predominio territoriale. Ci provano Peluso (7') e Lepre (26') ma senza successo. L'unico tentativo pericoloso dell'Afro Napoli arriva al 30', con un tiro ravvicinato di Padín su cross di Faella che finisce sull'esterno della rete. Nella ripresa i biancazzurri difendono con ordine e ripartono pericolosamente. Al 65' è ancora Cifani di testa ad andare vicinissimo alla rete. Il minuto 80 è quello dell'episodio chiave: lancio di Riccio, spizzata di Guglielmo, Cifani serve un pallone meraviglioso nel corridoio per Lepre. Il numero sette entra in area e viene steso da Santangelo in uscita: è calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta Pasquale Scielzo: Santangelo intuisce ma il pallone finisce in porta. Ottavo centro in campionato per l'ex San Tommaso, ma soprattutto Albanova in vantaggio. Nel finale il forcing dell'Afro non produce palle gol. Il triplice fischio è una liberazione: l'Albanova ritrova la vittoria e lo fa come meglio non potrebbe: in trasferta, contro un avversario di alta classifica, grazie ad una prestazione da squadra vera. Appuntamento alla prossima settimana, quando allo Scalzone di Casal di Principe arriverà il Poggiomarino.

AFRO NAPOLI UNITED-ALBANOVA 0-1

AFRO NAPOLI UNITED (4-3-3): Santangelo; De Giorgi, Velotti, Iannuzzi, Franza (85' Sheriff); Conte (70' Diop), Fernandes Arrulo, Marigliano; Faella, Padín (71' Tomasín), Sogno (88' Pacheco). A disp.: Riccio, Arpaia, Bruno, Pezzella, Suleman. All.: Ambrosino

ALBANOVA (4-3-3): Riccio; Ciano, Capogrosso, Falco, Migliarotti; Peluso, Tufano, Vaccaro (72' Guglielmo); Lepre, Cifani (91' Ischero), Scielzo. A disp.: Martellone, Esposito, Pepe, Cecere, Barone, Qehajaj, Fiorillo. All.: Ferraro

MARCATORI: 80' Scielzo su rig.

ARBITRO: Gagliardi (San Benedetto del Tronto). Assistenti: Piedipalumbo (Torre Annunziata), Beltrani (Ercolano)

AMMONITI: Sogno, Fernandes Arrulo (AFN); Peluso, Vaccaro, Scielzo (ALB)

Ufficio Stampa Albanova Calcio

La Redazione