Manita della Frattese, crollo Real Forio - I AM CALCIO NAPOLI

Manita della Frattese, crollo Real Forio

Eccellenza
Eccellenza
NapoliEccellenza Girone A

 Forio di Ischia (Na) - La Asd Frattamaggiore Calcio batte 0-5 la Real Forio 2014 ed infila la terza vittoria consecutiva. Al "S. Calise" i nerostellati archiviano la pratica nei primi 45', riuscendo a timbrare il cartellino ben quattro volte. Complice questo successo, i ragazzi di mister Grimaldi si portano a quota 43 punti, mantenendo saldamente la terza posizione ed accorciando dalla vetta occupata dalla Puteolana, che ora dista solo cinque lunghezze.

La trasferta ischitana è stata un vero e proprio tripudio nerostellato, a testimonianza dell'ottimo periodo di forma vissuto da Grezio & co. La cura "Teore" è entrata nel vivo ed in casa Frattese i tre punti stanno diventando una piacevole abitudine. Il gioco proposto, indistintamente dal modulo schierato, è soddisfacente e sia la fase difensiva che quella offensiva si stanno dimostrando impeccabili.

PRIMO TEMPO - I nerostellati partono subito con il piede sull'acceleratore e rescono a sbloccare il match al minuto 8 grazie alla rete di Balzano. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo ben calciato da Capitan Costanzo, Grezio, appostato sul secondo palo, la rimette al centro dell'area di rigore locale e trova la testa di Balzano, che trafigge il portiere avversario. Seconda rete stagionale per l'esterno, schierato quest'oggi alto a destra nel centrocampo a cinque. Un'incornata da rapace d'area per il numero 21, che mette in discesa la gara per i nerostellati.

Passano solo sette minuti e la Frattese raddoppia: Costanzo si appoggia a Grezio che, spalle alla porta, innesca Arario. Il numero 10 fa partire un missile dal limite dell'area avversaria, che si spegne sotto la traversa. Esecuzione perfetta del fantasista, che dà sfoggio di tutte le sue qualità tecniche e sigla la sua seconda marcatura consecutiva. L'argentino a suon di goal sta prendendo per mano la Frattese. Gli ospiti giocano in scioltezza e calano il tris al 28' grazie ad un colpo di testa di Fontanarosa. Il numero 8, in stato di grazia, raccoglie il cross di Arario e spizza di testa, battendo il portiere locale. Terza rete consecutiva e quinta gioia stagionale per il "Puma", che continua a segnare di testa. Il goal odierno, infatti, è sembrata la fotocopia della rete siglata sette giorni fa contro la Virtus Volla.

A sugellare il dominio territoriale arriva la quarta rete dei nerostellati, che al minuto 40 firmano il poker. Arario pennella su palla inattiva ed è ancora Balzano ad impattare bene di testa. Il numero 21 firma la sua doppietta personale e porta il match sullo 0-4. Al "S. Calise" non c'è partita ed i ragazzi di mister Grimaldi stanno dimostrando la loro superiorità.

La prima frazione termina senza minuti di recupero aggiuntivi ed il rotondo parziale testimonia il netto divario tecnico-tattico che vige tra le due compagini. Una doppietta di Balzano, un capolavoro di Arario e la terza rete consecutiva di Fontanarosa asfaltano gli avversari già nei primi 45'.

SECONDO TEMPO - La ripresa, in virtù dell'ampio vantaggio conquistato nel primo tempo, ha viaggiato su ritmi molto bassi ed i nerostellati sono stati bravi ad amministrare il gioco. Le tante sostituzioni hanno permesso a diversi giovani di mettere minuti nelle gambe. Tra tutti si è distinto l'under Ferrara che, in mezzo al campo, ha giocato con tenecia, smistando tanti palloni e vincendo altrettanti tackle.

Al 92' é arrivato anche lo 0-5 con l'autogoal di Serban, che corregge in rete un cross del subentrato Rizzo. Termina 0-5 la gara ed i ragazzi di mister Grimaldi escono vincitori dal "S. Calise".

Da segnalare la grandissima prestazione di Alan Arario, autore di un goal, il secondo consecutivo, e ben due assist. Inoltre la doppietta di Balzano, bomber di giornata, e la rete di un implacabile Fontanarosa dimostrano come segnino davvero tutti nella squadra di Grimaldi. È mancato il goal di Grezio, ma il "Cobra" si è speso per i compagni, offrendo anche un assist prezioso in occasione dello 0-1.

Ottima la prova del pacchetto arretrato, che è riuscito a portare a casa un altro clean sheet. Dunque è stata una gara perfetta, che corona la Frattese. La squadra di patron D'Errico entra di diritto nella corsa al primato ed ora dovrà giocarsi tutte le carte per continuare a credere nella rimonta. Uniti si vince!

TABELLINO: REAL FORIO 2014-ASD FRATTAMAGGIORE CALCIO: 0-5 (parziali 0-4; 0-1).

RETI: 9' Balzano (F), 17' Arario (F), 28' Fontanarosa (F), 40' Balzano (F), 92' Autogoal Serban (F).

REAL FORIO 2014: D'Errico, Galloppa '02, Trani, Iacono, Di Meglio '01, Sorrentino, Festa, Esposito '00, Boria, De Luise, Babù. A disposizione: Di Maio '02, Verde, Di Lustro '03, Trofa '03, D'Errico '00, Della Calce '03, Serban '01, Migliaccio '03, Nicoletta '00. All. De Siano Aniello.

ASD FRATTAMAGGIORE CALCIO (3-5-2): Evangelista '01; Oliva '01, Tommasini, Viglietti; Balzano, Auriemma, Costanzo, Fontanarosa, Spavone '01; Arario, Grezio. A disposizione: D'Agostino '01, Ferrara '01, Varriale '00, D'Abronzo, Pepe '01, Rizzo, Varriale, Sparano, Pappagoda. All. Grimaldi Teore Sossio.

TERNA ARBITRALE: Direttore di gara: Sabatino Ambrosino dalla sezione di Napoli. Gli assistenti: Vincenzo Sabatino dalla sezione di Nola e Vito Marrazzo dalla sezione di Nocera Inferiore.

Ammoniti: Oliva (F), Grezio (F), Babù (RF). Recupero: 0' pt, 2' pt.

Pasquale Porzio Asd Frattamaggiore Calcio

La Redazione