Il Saviano stravince il derby: manita al Marzano - I AM CALCIO NAPOLI

Il Saviano stravince il derby: manita al Marzano

Saviano
Saviano
NapoliPromozione Girone C

 SAVIANO | Al Saviano il derby con il Marzano sia sul rettangolo di gioco che sugli spalti. Tre punti importanti, altra finale vinta in vista del rush finale di stagione. Così i ragazzi di patron De Falco si regalano una domenica da ricordare per aver asfaltato in un’ora di gioco una squadra avversaria venuta con l’intento di rovinare i piani promozione. Così non è stato.

Partenza a razzo per i Minichini boys. Pressione nella metà campo marzanese sin dal fischio d’inizio. Al 6’ il signor Bouabdallah decreta un rigore che Nucci trasforma imparabilmente per l’estremo difensore ospite.

Al 15’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo tiro al volo di capitan Raffaele Sepe che si regala un gol con dedica per il suo compleanno da poco festeggiato ed il raddoppio per i propri colori. La sfida è molto combattuta sia in campo che sulle gradinate con cori nei confronti delle tifoserie avversarie. Un derby acceso e sentito che si regala tutti i crismi che vogliono le gare sentite.

La ripresa vede lo stesso copione d’inizio primo tempo con i locali vogliosi a chiudere subito i giochi. Al 52’ cross delizioso di Fioravante Falco a centro area per Bracale che impatta bene di testa trafiggendo Di Maggio proteso in tuffo. Al 59’ doppio giallo per Sepe e Marzano finisce in dieci uomini.

Un giro di lancette ed arriva il poker per i neroverdi. Sempre Fioravante Falco abile assist man che sulla linea del fondo crossa sul secondo palo per Nucci che realizza poker e personale doppietta. Sul 4-0 la sparuta rappresentanza di tifo ospite lascia il settore a loro dedicato.

Al 63’ Ascone serve Florio sull’out di sinistra. Il giovane esterno alto con un pericoloso diagonale sfiora il gol. Al 74’ Alfieri con una deliziosa punizione batte imparabilbente Bardet de Villanova. Il pubblico savianese, nonostante la rivalità, applaude il bellissimo gol.

All’81’ è il turno di Salvatore Falco a realizzare di testa su cross di Ildebrante. A tre minuti dal novantesimo rigore anche per gli ospiti: Caliendo trasforma imparabilmente il gol del 5-2 definitivo.

SAVIANO 1960 5-2 MARZANO

[Saviano (NA), 26-01-2020 | "Pierro" | ore 11,00]

SAVIANO 1960: Bardet de Villanova, Manzo, Notaro (71’ Grandi), Ildebrante, Giannino, R. Sepe (67’ S. Falco), Florio, Bracale (61’ Relli), Nucci (64’ Barone), F. Falco (71’ Incarnato), Ascione.A disposizione: Cibelli, Coppola, Scala, Iovino.Allenatore: Minichini.

MARZANO: Di Maggio, Montano, Selvestrini (46’ Vit. Sepe), La Marca (73’ Bifulco), Addeo (43’ Ma. Sepe), Mi. Sepe, Castaldi, Mocerino (80’ D’Urso), Alfieri, Arianna, Caliendo.A disposizione: Vin. Sepe, Criscuoli, Venezia, A. Nappi, Prevete.Allenatore: A. Nappi.

ARBITRO: Bouabdallah (Caserta).ASSISTENTI: Felicelli (Napoli) e Varricchio (Benevento).

RETI: 6' (rigore) e 60’ Nucci (S) ; 15' R. Sepe (S) ; 51' Bracale (S) ; 74' Alfieri (M) ; 81' S. Falco (S) ; 87' (rigore) Caliendo (M).

NOTE: spettatori 450 circa con sparuta rappresentanza marzanese ; angoli 2-2 ; espulso al 59’ per doppia ammonizione Ma. Sepe (M) ; ammoniti Bracale, F. Falco (S), Mi. Sepe, Ma. Sepe, La Marca, Caliendo (M).

Addetto stampa A.S.C.D. Saviano 1960 Dott. Chrystian Calvelli

La Redazione