Oratorio Don Guanella: ritorna Angiolino, bomber da oltre 300 gol - I AM CALCIO NAPOLI

Oratorio Don Guanella: ritorna Angiolino, bomber da oltre 300 gol

ODG
ODG
NapoliCalcioMercato Dilettanti

Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano”. Il cantautore nonchè pianista romano Antonello Venditti ha infiammato milioni di cuori con la sua canzone “Amici Mai”. Quell'amore mai svanito, infatti, da Scampia ha fatto tappa a Chiaiano per difendere i colori del Plajanum e, infine, ad Afragola alla Virtus. Da oggi, però, il ritorno a casa, per riprendersi la sua maglia numero 9.

Il Principe Gennaro Angiolino, infatti, è un nuovo giocatore dell'Oratorio Don Guanella Scampia.Per Angiolino si tratta della seconda esperienza in maglia guanelliana dopo quella vissuta tra il 2012 e il 2016. Nella stagione 2013/14 realizzò la bellezza di 37 reti, trascinando la squadra ad uno storico approdo al campionato di Promozione. Oggi il ritorno nel club del Presidente Don Aniello Manganiello per scrivere un nuovo capitolo della sua storia d’amore a tinte bianco-azzurre. Nella sua carriera ha messo a segno oltre 300 gol tra Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria. Un tassello molto importante che va ad aggiungersi allo scacchiere di mister Sandro Marino.

Le parole di Angiolino dopo il ritorno all'ODGS: "Sono tornato a Scampia perché dovevo portare a termine una questione rimasta incompiuta. Sono felicissimo di giocare di nuovo nella squadra del mio quartiere, per me è un onore vestire la maglia dell'Oratorio Don Guanella Scampia. Voglio ringraziare di vero cuore il Presidente Don Aniello Manganiello, il direttore generale Gennaro Granato e il mister Sandro Marino che mi hanno concesso l'opportunità di tornare in questa famiglia, mi hanno voluto fortemente. Sono a completa disposizione di tutti i miei compagni di squadra e dell'allenatore. Ai tifosi guanelliani prometto tanto impegno, per questo club darò sempre in massimo in campo. Voglio chiudere la mia carriera al Don Guanella. Ne approfitto per ringraziare la Virtus Afragola Soccer: la dirigenza, la squadra, il mister e tutto lo staff tecnico"

Ufficio Stampa Vincenzo Celentano

La Redazione