Tris sul mercato del Casalnuovo: Vitagliano, Perna e Ceso - I AM CALCIO NAPOLI

Tris sul mercato del Casalnuovo: Vitagliano, Perna e Ceso

Ds Amata
Ds Amata
NapoliCalcioMercato Dilettanti

Madrigal sempre più attivo sul mercato. La società del Presidente Giorgio Mascitelli grazie al prezioso lavoro del Direttore Sportivo Emiliano Amata piazza altri tre colpi in entrata da mettere a disposizione del mister Rosario Chiaiese in vista dell'esordio ufficiale della squadra in Coppa Italia di domani contro le Aquile Rosanero Caserta.

VITAGLIANO, UN METRONOMO PER IL CENTROCAMPO - Classe 1984, è uno dei mediani con più esperienza nel panorama del calcio campano. Tecnica sopraffina, spirito combattivo, ha ottimi piedi, ma anche grandi qualità di interdizione e capacità di fornire assist decisivi. Nei suoi trascorsi tra Serie D ed Eccellenza ha anche segnato parecchi gol. Sasà è la ciliegina sulla torta, il tassello che dà qualità a un centrocampo ben assortito, il salto di qualità che serviva. Nella sua lunga carriera vanta una presenza in Serie B con il Napoli. In C2 ha giocato con Giugliano e Sangiuseppese, in Serie D ha vestito le maglie di Pomigliano, Savoia, Sangiuseppese, Sant'Antonio Abate, Neapolis, Angri, Arzanese (con la quale ha vinto la Serie D), tante le esperienze di Eccellenza: Cavese (vittoria dei play off nazionali), Angri, Virtus Volla, San Giorgio e Giugliano.

ECCO PERNA E CESO - Dal mercato ecco Ciro Perna e Salvatore Ceso. Il Diesse Amata puntella la rosa con l'esterno d'attacco Ciro Perna, classe 1996, ex Ponticelli, San Giorgio, Ercolanese e con il classe 2002 Salvatore Ceso.

AMATA: "DOMANI SI INIZIA, GRANDE EMOZIONE. IN BOCCA AL LUPO A TUTTI".

Nel giorno della viglia del match di Coppa Italia, il diesse Emiliano Amata ci tiene a fare il suo in bocca al lupo a squadra, staff e società. Ecco le sue parole: "E' emozionante ripartire con il calcio vero. Domani sarà la prima partita ufficiale e non posso che ringraziare dell'opportunità datami il presidente Mascitelli. Voglio ringraziare Alessio Gilardi e Luigi Borrelli per il prezioso lavoro che svolgono al Centro Madrigal, tutta la società, lo staff e la squadra. Voglio ringraziare mister Gennaro Di Napoli che è stato con noi fino a pochi giorni fa e mister Rosario Chiaiese che ha accettato l'incarico. In bocca al lupo a tutti per il campionato, che sia un torneo di sport e di cultura e non di guerre futili che non portano a nulla, sperando che tutto vada bene. Vitagliano? E' la ciliegina sulla torta per il modulo di mister Chiaiese. Abbiamo scelto uomini prima che giocatori, questo è stato il nostro leit motiv sul mercato. Faccio un in bocca al lupo a Sasà e a tutti i suoi compagni!"

La Redazione