Promozione, giudice sportivo: reclamo S.Antonio, stangato il Procida - I AM CALCIO NAPOLI

Promozione, giudice sportivo: reclamo S.Antonio, stangato il Procida

Promozione
Promozione
NapoliPromozione

Le decisioni del giudice sportivo riguardanti i gironi C e D di Promozione.

PREANNUNCIO DI RECLAMO GARA DEL 25/10/2020 EDILMER CARDITO – A.C. S.ANTONIO ABATE 1971 Preso atto del preannuncio di ricorso da parte della Società A.S.D.A.C. S.ANTONIO ABATE 1971 ai sensi dell'art.67 del C.G.S. si riserva decisioni di merito.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 12/11/2020

LUBRANO LAVADERA SIMONE (ISOLA DI PROCIDA), con comportamento sleale, scorretto, antisportivo, aggravato dal ruolo rivestito alla notifica della espulsione di un calciatore della propria squadra entrava tempestivamente sul tdg e con fare minaccioso urlava frasi ingiuriose e disprezzanti la terna arbitrale. Alla notifica del provvedimento lasciava il tdg e si posizionava dietro la panchina, come relazionato dall'AA1, e profferiva reiteratamente frasi ingiuriose rivolte al DDG.

A CARICO DI CALCIATORI

SQUALIFICA PER CINQUE GARE EFFETTIVE

MARANO TIZIANO (ISOLA DI PROCIDA)con comportamento sleale, scorretto, antisportivo e violento alla notifica del provvedimento di espulsione per doppia ammonizione, si dirigeva con fare minaccioso verso il ddg minacciando lo stesso e gli assist enti, rivolgeva inoltre frasi ingiuriose e volgari. all'invito del ddg di lasciare il tdg rivolgeva all'aa1 frasi offensive della professionalità dello stesso ed anche irrispettose

Daniele Luciano