Nuova Napoli Nord-Maddalonese 0-1: Verdicchio firma il blitz granata - I AM CALCIO NAPOLI

Nuova Napoli Nord-Maddalonese 0-1: Verdicchio firma il blitz granata

L. Verdicchio, Maddalonese
L. Verdicchio, Maddalonese
CasertaEccellenza Girone A

Un lampo di Verdicchio dopo ottanta secondi vale alla Maddalonese tre punti pesantissimi sul campo della Nuova Napoli Nord nella penultima giornata del girone di andata. Un successo che purtroppo non si sposa con le notizie giunte da Casal di Principe dove l’Albanova conserva i due punti di vantaggio sui granata grazie al colpaccio messo a segno contro la Frattese che ha significato la prima sconfitta per la capolista dopo otto vittorie consecutive. L’importante, però, era non perdere il treno della speranza e mercoledì nel turno infrasettimanale con il Mondragone le possibilità dei playoff saranno ancora intatte: matematicamente è ancora possibile agganciare il terzo posto oppure ottenere il pass come migliore quarta.

Al “Giarrusso” di Quarto i granata di mister Portone controllano la partita senza patemi e si rammaricano solo per il numero troppo esiguo di reti realizzate che potrebbe avere un peso in negativo in caso si debba ricorrere alla differenza reti per i verdetti finali. Si parte con Di Pietro unica punta, Pingue e Barletta regolarmente in campo e Di Mauro solito inesauribile motore sulla fascia. Pronti via e Maddalonese in vantaggio: calcio d’angolo di Barletta, Gigi Verdicchio svetta più in alto di tutti e schiaccia di prepotenza in rete per lo 0-1. Dedica speciale a nonno Luigi scomparso lo scorso novembre e la gioia di andare in gol in Eccellenza a 39 anni. La Maddalonese è padrona del campo con la Napoli Nord che mostra tanta buona volontà ma non riesce ad essere pericolosa in zona gol anche perché Falco e De Fenza vivono una giornata di padronanza assoluta nelle retroguardie. Per i napoletani anche l’handicap di aver perso una pedina importante come Sequino dopo appena cinque minuti. Al 24’ forte dubbio sulla rete annullata a Di Pietro che con la solita furbizia si era incuneato in area battendo Cioce. L’arbitro vede una spallata dell’attaccante. Il primo tempo si chiude senza grandi emozioni da annotare.

La ripresa vede la Maddalonese andare alla ricerca del gol che metterebbe in “ghiaccio” il match. Pingue e Verdicchio escono stremati e al 57’ il tiro cross di Della Ventura non viene agganciato da pochi passi da Di Pietro anche a causa della troppa potenza che il centrocampista mette nell’assist. Al 76’ si fa viva la Napoli Nord ma Sinigallia non riesce a trovare il varco per concludere. All’83’ De Fenza spizza da calcio d’angolo per Di Mauro che tira a botta sicura. Di Maio si oppone alla conclusione con il braccio largo per l’inevitabile rigore. Lo specialista Barletta si fa ipnotizzare da Cioce che para tiro e seguente ribattuta dell’attaccante. Lo stesso De Fenza conclude l’opera calciando fuori a porta vuota. L’episodio demoralizza la Maddalonese incapace di creare altre occasioni pericolose e lasciando ai padroni di casa il forcing finale. Obiettivo tre punti centrato, mercoledì prossimo al “Cappuccini” si tireranno le somme di questo mini campionato di Eccellenza.

NUOVA NAPOLI NORD-MADDALONESE 0-1

NUOVA NAPOLI NORD: Cioce, Di Maio, Mellini, Sequino (5’ Napolitano, 46’ Franco), Cappelli, Bussuada, Sinigaglia, Otranto, Di Palma (46’ Russo, 76’ Ruocco), Perna, Busce (46’ Di Matteo). A disp.: Ammaturo, Di Pierno, Aldorisio, Di Gennaro. Allenatore: Carannante

MADDALONESE: Cerreto, Zacchia, Falco, De Fenza, Viscovo (64’ Lanni), Barletta, Pingue (64’ Ferraro, Della Ventura, Verdicchio (52’ Posillipo), Di Mauro (93’ Caruso), Di Pietro (78’ Di Costanzo). A disp.: Formisano, Natale, Desiato, Cioffi. Allenatore: Portone

ARBITRO: Cavalli di Benevento

MARCATORE: 1’ Verdicchio

AMMONITI: Zacchia, Di Maio. Angoli 2-6

La Redazione