Savoia, Mazzamauro: "Stagione non esaltante". Apertura sul ripescaggio - I AM CALCIO NAPOLI

Savoia, Mazzamauro: "Stagione non esaltante". Apertura sul ripescaggio

Savoia
Savoia
NapoliSerie D Girone G

Il Presidente Onorario del Savoia Alfonso Mazzamauro ha dichiarato: 

“Non è stata una stagione esaltante, sia per deficienze nostre che per meriti degli avversari. Il girone G non è semplice come lo descrivono. E’ stata un’annata strana tra Covid, errori e tante variabili. Con l’arrivo di Ferraro abbiamo trovato poi la quadra giusta. E’ chiaro che con il senno di poi è semplice, durante l’anno bisogna prendere delle decisioni e solo chi non fa non sbaglia. Complimenti al Monterosi che ha fatto un campionato straordinario. Ferraro è stato bravissimo da quando è arrivato. Oggi è stata una gara giocata alla grande da parte nostra, abbiamo messo sotto una squadra fortissima come il Latina, dimostrando la nostra supremazia. Il gol subito è stato molto balordo, dovevamo essere più attenti, loro hanno avuto solo un’occasione e l’hanno sfruttata. Peccato perché c’era la sensazione di poterla vincere, e nel nostro momento migliore sono venuti meno Fornito e Letizia uno per espulsione, l’altro per infortunio. Dispiace per l’epilogo, merito però ai nostri avversari, chi vince ha sempre ragione, adesso guardiamo al futuro.

Devono crearsi i presupposti giusti per andare avanti insieme, i tifosi mi vogliono bene e io voglio tanto bene a loro. Anche oggi sono stati fantastici, è come se giocassimo in casa. Se dovessero esserci i crismi giusti, faremo domanda di ripescaggio. Un plauso a tutta la nostra dirigenza e a tutti coloro che lavorano qui, abbiamo delle persone e dei professionisti che non hanno nulla a che vedere con questa categoria”.

La Redazione