Ercolanese batte S.Anastasia: i granata ritrovano la vittoria - I AM CALCIO NAPOLI

Ercolanese batte S.Anastasia: i granata ritrovano la vittoria

Sc Ercolanese
Sc Ercolanese
NapoliPromozione Girone C

Dopo oltre venti giorni con due pari, i granata tornano alla vittoria e battono al Solaro il S. Anastasia con due reti, una ad inizio ripresa e un'altra nel finale a tempo quasi scaduto.

Primo squillo dopo pochi secondi con Daniele Di Micco che servito da Muro non riesce a controllare e a tirare come dovrebbe davanti al portiere Loffredo, al 5’ invece Sacco per gli anastasiani va alla conclusione ma la palla è alta. Prima vera occasione è con Muro che calcia da fuori area in direzione dell’angolo alto, la mira è imprecisa di poco.

Il centravanti ci riprova da posizione defilata e su punizione cerca direttamente la porta in una traiettoria pericolosa ma una deviazione manda la sfera in angolo. Sulla battuta sembra abbastanza chiaro un tocco di mano degli ospiti ma non per l’arbitro. Anche Caccia tenta su punizione, buona la conclusione ma l’ex Loffredo respinge. Le azione offensive dei granata non producono grandi occasioni con gli avversari che allontanano tutte le palle alte.Il resto della prima frazione scivola senza grandi sussulti. I padroni di casa battono vari corner (6 fino al duplice fischio) e il primo tempo termina dopo due minuti di recupero.

Granata all’arrembaggio nella ripresa e dopo tre minuti Davide Di Micco rientra dalla sinistra e con un bellissimo tiro a giro con il destro segna la rete dell’1-0. Per l’attaccante è il primo gol al Solaro. Ignudi non si accontenta e ridisegna la squadra con un sistema più offensivo con la sostituzione di Pezzella con il bomber Mosca. Il neo entrato fa lo stesso movimento di Di Micco in occasione del gol, la palla respinta finisce sui piedi di Daniele Di Micco e la sua conclusione viene respinta dal portiere.

Dopo una fase dove non succede nulla al 63’ il S. Anastasia prova a reagire con il tiro a giro di Sacco che termina a lato e dopo dieci minuti il neo entrato Perna infiamma il Solaro quando supera un avversario con una serie di dribbling. Sannino prende il posto di Davide Di Micco e provano a chiudere la gara con gli ospiti che giocano di ripartenza. All’85’ proprio Sannino serve l’accorrente Tufano ma il forte tiro termina largo. Nell’ultimo minuto di recupero dopo un fallo di Di Micco si accende una mischia e l’arbitro espelle Volpe tra gli ospiti.

Il recupero di sei minuti diventa di otto e arriva il raddoppio. Daniele Di Micco è bravissimo a involarsi dal centrocampo, entra in area e serve Perna che deve solo appoggiare per il secondo gol che riporta la vittoria.

Ufficio stampa Ercolanese

La Redazione