Sant'Anastasia corsaro, sconfitta la Puteolana 1909 - I AM CALCIO NAPOLI

Sant'Anastasia corsaro, sconfitta la Puteolana 1909

Ph: Raimondo Castaldo
Ph: Raimondo Castaldo
NapoliPromozione Girone C

Ritorno alla vittoria. Lo Stasia corsaro a Monte di Procida, espugna il “Vezzuto Marasco” grazie ad una doppietta di Falco.

La punizione di Tafuto respinta dai pugni di Loffredo è il primo squillo della gara. Gli ospiti prendono campo e al 22’ sfondano sulla destra; pallone in area per Nucci che spacca la traversa, la sfera finisce nella zona di Falco che in girata trafigge Minichino per l’1-0. I padroni di casa reagiscono e ci provano più di grinta che di testa. La Puteolana ci mette cuore e anima lottando su ogni pallone. Al 40’ però è Diego Sacco a sfiorare il raddoppio dopo una sponda di Campese su calcio d’angolo. Nel finale dei primi 45’, Falanga sciupa l’occasione del 2-0.

La ripresa comincia come la prima frazione, con una punizione di Tafuto insidiosa. La squadra di La Manna cerca di chiudere il match ma fallisce l’appuntamento con il goal prima con Nucci, poi con Falco. I biancoblu si rilassano e Tafuto in mischia rischia di sorprendere Loffredo. La Puteolana resta in partita, ma fatica a pungere.

Al minuto 80, l’episodio che chiude la gara. Falco calcia dal limite dell’area e sigla la doppietta personale, sfruttando un intervento non proprio impeccabile di Minichino. Contesa finita. Da segnalare allo scadere il rosso a Carlo Esposito per somma di ammonizioni. Il Falco spiega le ali e lo Stasia vola verso i tre punti.

SANT’ANASTASIA CALCIO 1945 - Mod. 4-4-2 - All. La MannaLoffredo; Dell’Acqua, Sacco D., Cretella, Palermo; Falco, D’Agostino (dal 69’ Caiazzo), Falanga (dal 91’ Carotenuto), Sanseverino (dal 77’ Porricelli); Campese (dal 89’ Di Gennaro), Nucci (C). A disp.: D’Ambrosio, Romano, Iodice, Cesarano, Schiavone.

PUTEOLANA 1909 - Mod. 4-3-3 - All. Di Lauro Minichino; Conte, Cangiano, Esposito G. (C), Esposito C.; Antignano, Tafuto, Napolitano; Navarra, Basile (dal 85’ Selvati), Riccio (dal 45’ Luongo). A. disp.: Creuso, Fusco, D’Isanto. AMM.: Esposito C. (P), Palermo (S).

ESP.: Esposito C. (P, doppia ammonizione).

MARCATORI: Falcio 22’ e 80’.

La Redazione